Labs

»

Intercettazioni telefoniche

Intercettazioni telefoniche

Facciamo chiarezza sulle intercettazioni, tante fantasie circolano sul web la realtà è bel altra.

Le intercettazioni telefoniche si dividono in tre tipologie praticabili, quelle effettuate da centrale telecom, quelle fatte con l'ausilio dei captatori informatici, detti trojan o spy app e quelle effettuati con finti ponti.

Le intercettazioni telefoniche effettuate con i captatori informatici meglio note come spy app sono ormai il mezzo piu diffuso, il 90% di tutte le intercettazioni telefoniche vengono effettuate tramite le spy app. Una app spia deve però essere installata su di un dispositivo, cosa non proprio facile. La magistratura ha usato per esempio le spy app nell'indagine del magistrato Palamara. Sulla vicenda sono neta tantissime leggende metropolitane, come se ci fosse qualche entita geniale in grado di fare magie informatiche; La nostra spy app è una delle più gettonate dentro le procure. Quando si effettua una indagine si incarica un perito privato che provvede all'installazione della spy app nel telefono della vittima o indagato. I metodi con cui si installa sono tre. Un complice che chiede di usare il telefono e installa la il virus bastano 40 secondi, phoshing, si invia una email come fosse un aggiornamento chiedendo alla vittima di installare e per ultimo lo sfruttamento di bug temporanei che permettono l'instalazione da remoto come ad esempio il recente bug di Whatsapp, va precisato che per fruttare questo bug ad oggi ancora irrisolto, serve che i servizi di facebook siano installati di fabbrica con permessi superiori, tanti telefoni hanno preistallati i servizi di Facebook.

Il rimanente 10% delle intercettazioni telefoniche vengono effettuate da centrale, tramite dei finti ponti e in alcuni casi, specie quelle abusive tramite degli scanner posizionati fra due ponti. Dal nostro cellulare al ponto la tlefonata è criptata, serve avere il codice imei del telefono per decriptarla, mentre quando un flusso dati telefonico deve essere trasportato da un ponte ad un altro ponte fino a raggiungere il destinatario il dato è in chiaro, non è criptato; Solo dal nostro cellulare al ponte quindi i dati sono criptati, il resto del viaggio i dati della nostra telefonata sono non criptati, basta un semplice scanner digitale, mettersi fra due ponti ed ascoltare.

L'ultimo tipo di intercettazioni telefoniche viene, anzi per meglio dire veniva effettuato tramite dei finti ponti che ingannano il nostro cellulare, ormai questa prassi è obsoleta, si ascolta da centrale telefonica che ditotta tutto il traffico verso la procura che ascolta. Più che altro i finti ponti sono oggi usati da chi vuole fare intercettazioni telefoniche non autorizzate. Il meccanismo è molto semplice. Vi sono dei macchinari, reperibili anche sul web che fingono di essere un ponte telefonico. I telefoni nelle vicinanze di questo finto ponte si agganciano a questa finta cella, che poi ritrasmette il segnale al vero ponte. Serve però il codice imei del telefono per decriptare i dati, che possono essere telefonate, sms o mms.

Indice intercettazioni telefoniche

  • Intercettazioni telefoniche cpp
  • Intercettazioni telefoniche whatsapp
  • intercettazioni telefoniche retroattive
  • come fare intercettazioni telefoniche
  • Intercettazioni telefoniche come accorgersene
  • intercettazioni telefoniche quanto durano

  • Intercettazioni telefoniche cpp

    Le intecettazioni telefoniche abusive

    La riforma Orlando ha dato il via libera all'utilizzo dei cosidetti captatori informatici, meglio note come spy app, app spia. Il decreto prevede che una procura possa avvalersi delle spy app trojan per effettuare intercettazioni telefoniche e non solo. La legge parla chiaro, i dati devono passare solo per il server della procura. Le procure non sono attrezzate e ad ogni indagine si chiama il consulente di turno che a sua volta va su internet e acquista la spy app che più gli piace, affidando i nostri delicatissimi dati a qualche server da qualche parte del mondo, Palamara ne è un esempio i dati sono stati custoditi in un server americano perche hanno acquistato una spy app che ha i server negli Stati Uniti, come noi, inutile raccontare tante fantasie sui trojan di stato e balle varie, la realta è molto semplice, sono andati sul web e hanno acquistato una spy app.

    Dovete quindi sapere che se casomai un giorno verrete ntercettati tramite un trojan i vostri dati saranno custoditi da uno sconosciuto a caso che vende spy app su internet. Immaginate solo per un momento il potere che oggi ha chi custodisce i dati sull'indagine Palamara, forse non sa di averli, se lo scoprisse potrebbe anche venderli a qualche giornale.

    La legge sulle intercettazioni è ottima, dovrebbero avere la delicatezza di non lasciare i dati al primo che vede spy app sul web. Noi abbiamo un prodotto pronto da instalare sui server della procura, purtroppo, nonostante i nostri molteplici tentativi non siamo mai riusciti ad arrivare al ministero della giustizia. operiamo in altri 24 paesi del mondo e abbiamo diversi accordi Governativi con diverse procure di diversi paesi, nella sola Europa abbiamo accordi con 5 paesi, e nel mondo in totale abbiamo accordi con 12 Ministeri delle Giustizia. In questi paesi lavoriamo con cotratti effettuati direttamente con il Ministero; i dati vengono custoditi dentro i server dello stato ed il trasporto dati da telefono intercettato a server è criptato. Prima o poi in Italia verra fuori qualche grande pasticcio. La leggerezza con cui le nostre procure affidano le intercettazioni telefoniche è sconcertante, si affidano ai periti consulenti privati che a sua volta comprano la prima spy app che gli capita a tiro sul web.


    Intercettazioni telefoniche whatsapp

    Come piu volte vi abbiamo detto, le telefonate di whatsapp non possono essere intercettate a meno che la spy app che la effettua non sia stata installata su di un telefono in cui è stato fatto il root. Altro metodo con cui si possono effettuare le intercettazioni telefoniche delle telefonate effettuate tramite Whastapp è quello di farsele dare direttamente da Facebook che custodisce i nostri dati senza mai cancellarli, e sono proprio le procure delle stati a chiedere a Facebook di non cancellarle, rendendo di fatto intercettabili le nostre telefonate retroattivamente.

    Di Whastapp si può intercettare tutto, messaggio vocali, video immagini e tutte le conversazioni chat, ma non le telefonate con una normale app spia inastallata senza i permessi di root. Anche avendo il telefono i dati della telefonata non sono recuperabili dal dispositivo in quando Whatsapp non archivia le chiamate sul nostro telefono.


    Intercettazioni telefoniche retroattive

    Quando un Magistrato avvia una indagine, ordina che il telefono venga messo sotto controllo. Nelle centrali telefoniche esistono degli uffici appositi dedicati, che lavorano solo per questo. Il ministero della Giustizia, per abbattere i costi da preferenza ai captatori informatici, e successivamente le intercettazioni telefoniche. Ancora oggi, lo stato paga con lo scatto alla risposta e una tariffazione vecchi di 10 anni, ogni ora di intercettazione nonostante le tariffe si siano ridotte di molto, lo stato le paga al prezzo di mercato di dieci anni fà. Costi enormi quindi per intercettare un individuo. Le spese per le sole intercettazioni telefoniche ammontano a circa 250 milioni l'anno. La stessa mole di telefonate con le tariffe attuali verrebbe pagata non più di 20 milioni se si adeguassero le tariffe, ma si sa in Italia le cose quando non conviene, rimangono silenziosamente in un angolo e guai a chi riesuma l'argomento. Intercettazioni telefoniche retroattive, cioè prima che parta l'indagine apparentemente potrebbero non essere possibili, ma la tecnologia sta facendo passi da gigante e a volte in alcuni casi retroattivamente qualche cosa la si può recuperare.

    Facciamo un piccolo esempio. Se prendiamo un telefono che possiede un blocco con password e non vi possiamo accedere abbiamo comunque un dato di fatto,nella ram del telefono sono custoditi dei dati. Se riavviamo il telefono e al posto di far partire Android facciamo partire un nostro speciale programma che legge il contenuto della ram, riusciamo a recuperare tutto cio che era custodito nella ram, dati in chiaro non criptati. Questo perche la ram quando si spegne il dispositivo perde i dati si quando viene a mancare la corrente elettrica, ma con un riavvio rapito non perde completamente tutti i dati, e qualcosa possiamo recuperare, dati retroattivi. Se per esempio in precedenza si telefonava via internet quella telefonata in qualche modo è stata memorizzata nella ram, non tutta ma delle parti si possono recuperare.

    Potremo fare altri mille esempi in altre mille circostanze e recuperare con altri metodi altre parti, dentro il sistema operativo Android c'è tanta roba. Smontiamo però la leggenda metropolitana che le telefonata sono tutte registrate, non è vero, le compagnie telefoniche non sono strutturate per questo, che si potrebbero fare, però i costi diventerebbero enormi, ci vorrebbero milioni di server. Qindi no, la magistratura non può avere retroattivamente le nostre telefonate, si possono solo sfruttare delle falle dei sistemi e recuperare qualcosa, ruba da appassionati che lo fanno solo per studio, metterlo in pratica anche qui sarebbe troppo costoso. Ancora oggi, quando vi sono dei gravi casi di cronaca nera, la scentifica commette dei gravissimi errori, uno su tutti il piu grave è quello di fare il root del telefono per recuperare i dati sovrascrivendo importanti locazioni di memoria, il telefono andrebbe spento e inviato a dei laboratori specializzati nel recupero dati bit a bit.


    Come fare intercettazioni telefoniche

    Fare intercettazioni telefoniche è molto semplice, basta usare la nostra spy app, Vai alla video guida e scopri quanto è facile installare una spy app.


    Intercettazioni telefoniche come accorgersene

    Accorgersi di essere intercettati non è poi cosi difficile, le intercettazioni telefoniche sono di due tipi, escludendo quelle fatte tramite captatori informatici. Esistono le intercettazioni telefoniche da centrale e quelle effettuate come detto tramite un finto ponte.

    Il finto ponte telefonico è ha tutti gli effetti un ponte telefonico che cattura il nostro segnale in quanto è il ponte piu vicino a noi, successivamente rispedisce il segnale al vero ponte. Le intercettazioni non riguardano la vostra scheda sim ma il telefono, li c'è il codice imei. Quando un telefono chiama, si collega ad un ponte, questo ponte viene identificato con un numero codice seriale che non cambia mai. Se da casa vostra vi siete semre collegati al ponte VOD34332 ed ad un certo punto quel ponte non lo agganciate più probabile che ci sia un finto ponte a cui vi state agganciando e che il vostro telefono è sotto controllo, non per forza dalle forze dell'ordine, tali macchinari sono reperibili sul web, acquistabili per qualche migliaio di euro. Ci sono tanti software anche gratuiti che vi mostrano il nome del ponte. Come facciamo però a sapere se siamo agganciati al ponte finto? Prima di tutto vi serve una app che vi dica il nome del ponte a cui il vostro telefono è agganciato. Una volta che avete in tempo reale il nome del ponte cella a cui siete agganciati dovrete monitorarlo continuamente, se vedete che anche spostandovi il nome del ponte non cambia siete sicuramente intercettati. Dovete sapere che per essere intercettati tramite un finto ponte, vi devono seguire, il finto ponte deve stare sempre vicino a voi, se è lontano il vostro telefono aggancia una cella la piu vicina.

    Altro discorso sono le intercettazioni telefoniche da centrale. Sono ormai le piu usate, è molto piu comodo da centrale, si risparmiano la fatica di seguirvi continuamente. Quando un telefono è sotto controllo, la vostra telefonata viene duplicata e inviata alla procura, che ascolta e registra. Un software creato appositamente si occupa di copiare i bit della vostra telefonata e di inviarli alla procura. Dovete sapere che oggi le telefonate sono digitali e non più analogiche, cio significa che la vostra telefonata non è altro che una serie enorme di uno e zero. Un software che lavora dati binari ha una certa ram in cui copia i dati per la copia, meno sono e più veloce va, più sono e meno veloce effettua la copia. Parliamo naturalmente di server molto potenti e di nanosecondi. Nonostante cio, potrebbe capitare che durante il copia e incolla questo software abbia dei ritardi, magari perche vi è molto lavoro da fare, non sarete gli unici intercettati. Se il copia e incolla ritarda anche di pochissimo sara inevitabile rendersi conto che le parole dell'interlocutore non sono legate, hanno dei bui si piccolissimi silenzi. Nelle ore di punta i ponti sono sovracarrichi vi potrebbe capitare la stessa cosa solo perche ci sono troppe persone agganciate a quella cella, ma nelle ore in cui le celle telefoniche non hanno molto traffico, avere una telefonata che ha dei buchi di silenzio, se pur minimi è sicuramente sintomo di stranezza. Stessa cosa dicasi se il vostro segnale o quello dell'interlocutore è scarso. Diciamo che, nelle ore non di punta, con voi ed il vostro interlocutore ubicati in zone ben coperte dal segnale radio delle celle telefoniche, la telefonata non dovrebbe mai avere dei buchi di silenzio, le parole devono giungere legate senza pause o ritardi, devono giungere fluide e pulite, ripetere il segnale alla procura necessita di un software che elabora il flusso dati e questa elaborazione, se piu di qualche nanosecondo, ritarda la stessa.


    Intercettazioni telefoniche quanto durano

    Dal momento che vi sospettano all'avvio delle intercettazione telefonica passa circa un mese, e in totale non si va quasi mai oltre i sei mesi, sopratutto per una questione di costi, oltre non possono andare, 250 milioni l'anno non possono essere sforati.

    Headquarters
    Zurich, Bucharest, Auckland, Sao Paulo, Toronto.
    Customer Service Headquarters
    London, Milan, Zurich, Vienna, Lisbon, Madrid, Amsterdam, Copenhagen, Bucharest, Timisoara, Prague, Warsaw, Stockholm, Moscow, Novosibirsk, Abu Dhabi, Jakarta, Beijing, Tokio, Auckland, New York (Newark), Sao Paulo, Toronto, Mexico City.
    Info
    Recensioni spyapp.ch Assistenza Privacy Cookie Eula
    © Copyright 2020 S.C. Diocle Group S.A.